• La storia della Calabria e di Acri

    Itinerari archeologici e attività outdoor

    Grazie alla sua posizione invidiabile, il ristorante Il Carpaccio è una destinazione ideale per organizzare viaggi culturali alla scoperta della storia della Calabria e di Acri. Da sempre oggetto di conquiste, la Calabria è disseminata di testimonianze archeologiche e vestigia di antiche culture. Le colonie di Locri, Crotone e Sibari testimoniano la fase di massimo splendore raggiunta dalla Calabria in epoca greca. Le stesse colonie fondate dai greci furono, più tardi, al centro degli interessi romani, creando un affascinante intreccio di culture che sopravvive nella tradizione calabrese. Il territorio raccoglie numerose aree archeologiche e resti di templi, mura e teatri di epoca magno greca. Gli appassionati di antichità greche e romane possono contare anche su svariati musei di grande interesse culturale.

  • Per chi vuole soggiornare possiamo consigliarvi le migliori strutture ricettive, ideali per coniugare l’esperienza sensoriale ed enogastronomica a splendidi itinerari turistici dedicati  alle bellezze del territorio circostante. La posizione del ristorante offre numerose opportunità anche agli amanti dello sport e delle attività all’aria aperta. I dintorni offrono anche strutture dedicate agli amanti degli sport equestri con passeggiate a cavallo, ippoterapia e lezioni di equitazione. Non dimenticate di portare con voi zaino e scarpe da trekking per approfittare anche delle numerose passeggiate e della rete di sentieri che solca le colline circostanti, avvolti nei colori e nei profumi della macchia mediterranea e ricchi di bellezze naturalistiche e testimonianze dell’antica cultura contadina del territorio.

  • Dove siamo

    Situato in posizione centrale nei pressi dei centri di Acri, Bisignano e Luzzi in Contrada Cocozzello 197/A ad Acri, in provincia di Cosenza, il locale è facilmente raggiungibile percorrendo da Cosenza la statale 660 in direzione Acri. Percorrendo l’autostrada da Castrovillari è sufficiente imboccare l’uscita Montalto-Rose e proseguire per altri 8 chilometri, mentre dall’uscita Torano bisognerà proseguire per 7 chilometri circa. Il ristorante è posizionato a circa 60 chilometri dall’aeroporto di Lamezia Terme e a 18 chilometri dalla stazione ferroviario di Rende, con cui è collegato dall’autobus.